[03/07/20]

Spese compensate anche se l’Agenzia perde

a cura di Laura Ambrosi

Pubblicato su Il Sole 24 Ore - Norme e Tributi, Norme e Tributi Plus, del 3 luglio 2020

* * *

Anche se il ricorso per Cassazione dell’Ufficio è infondato, le spese di lite possono essere compensate. È questa la singolare conclusione cui è giunta la Suprema Corte con l’ordinanza nr. 13520 depositata ieri.

La vicenda trae origine dalla contestazione dell'Agenzia nei confronti di un contribuente di maggiori imposte dirette per la cessione di un terreno. Il nuovo valore era desunto sulla base di quanto definito ai fini del registro. L'interessato impugnava l'atto e tra l’altro, provava allegando alcuni documenti, l’effettiva somma incassata dalla cessione.

Il giudice di prime cure rigettava il gravame, ma la decisione veniva riformata in appello.

Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi  03 07 2020
Norme e Tributi Plus 03 07 2020



Indietro