ARRIVA VIA SMS L’ESITO NEGATIVO DEL CONTROLLO

29 luglio 2022

Se il controllo avrà esito negativo, l’Ufficio dovrà informare il contribuente anche con messaggio sul cellulare. È una delle novità previste in un emendamento al decreto semplificazioni.

L’articolo 6 dello Statuto del Contribuente (legge 212/2000) disciplina le informazioni che l’amministrazione finanziaria deve fornire al contribuente interessato da controlli e verifiche. È previsto che l’interessato sia informato di ogni fatto o circostanza dai quali possa derivare il mancato riconoscimento di un credito o l’irrogazione di una sanzione, richiedendogli di integrare o correggere eventuali errori. Inoltre, al contribuente non possono richiedersi documenti ed informazioni già in possesso dell’amministrazione pubblica potendo essere direttamente acquisiti dall’ente interessato.Infine, è previsto che prima di procedere ad iscrizione a ruolo derivanti dalla liquidazione di tributi risultanti da dichiarazioni, se sussistono incertezze, l’Ufficio debba invitare il contribuente a fornire chiarimenti o a produrre i documenti.

Indietro