Liti con la sola Riscossione escluse dalla sanatoria in Cassazione

20 settembre 2022

I ricorsi impugnati nei confronti del solo agente della riscossione rischiano di restare fuori dalla definizione delle liti in Cassazione.

Occorrerà poi comprendere se possono rientrarvi anche i ricorsi oggetto di sentenza di rinvio della Suprema Corte ma non definitiva alla data di presentazione della domanda

Sono questi alcuni dei dubbi che emergono dalla lettura delle istruzioni e del modello di istanza di definizione delle liti in Cassazione, approvato il 16 settembre dall’agenzia delle Entrate (si veda il Sole 24 Ore del 17 settembre).

In via generale occorre rilevare, ma si tratta di una circostanza che si verifica puntualmente per tutte le definizioni, la singolarità della scelta del legislatore che, in sintesi, demanda alla controparte processuale la predisposizione delle istruzioni e delle modalità di definizione delle controversie.

Indietro